5 modi per risparmiare sulla bolletta della luce

Quando si va a vivere da soli (da studenti o meno), uno dei più grandi traumi sono sicuramente le bollette. E, di solito, le batoste vere arrivano con la bolletta della luce.

bollette bolletta della luce risparmio risparmiare

Ovviamente, vivere con altre persone aiuta nell’economia generale, perché per quanto possa essere alta la bolletta, comunque questa andrà suddivisa tra tutti i coinquilini. Eppure, credo che potreste risparmiare ancora di più.

Come? Ve lo spiego in questo articolo.

Comprare lampadine a risparmio energetico

lampadine lampadina risparmio energetico bolletta della luce bollette

Il primo metodo per risparmiare sulla bolletta della luce è utilizzare lampadine a risparmio energetico. Non faranno la luce migliore del mondo, ma di sicuro, se applicate in tutta la casa, possono contribuire anche di molto a ridurre l’importo della bolletta.

E poi oggi si trovano dappertutto anche a prezzi economici, quindi non avete proprio scuse.

Staccare spine e ciabatte non utilizzate

bolletta della luce risparmio energetico spina presa

E basta lasciare il computer spento attaccato tutta la notte!

No, davvero, iniziate a staccare tutte le spine che non state utilizzando. L’ideale sarebbe anche spegnere le ciabatte.

Pensateci: se siete a lezione tutto il giorno si tratta di molte ore. Perché non provare a essere un po’ più ecologici e guadagnarci qualcosa?

Accendere le lampadine solo se necessario

Va bene comprare le lampadine ecologiche, ma accendetele solo se le state effettivamente utilizzando. Non accendete la luce se è giorno e spegnetela quando uscite da una stanza.

Sono piccoli gesti che un po’ alla volta diventeranno automatici e vi aiuteranno a ridurre un po’ i costi dell’elettricità.

Riempire forno e lavatrici

forno cucinare bollette risparmio energetico bolletta dellaluce

Se avete il forno elettrico, state pur sicuri che questo avrà un grande impatto sulla bolletta.

Un buon modo per evitare traumi sarebbe o di utilizzare i piccoli fornetti (o addirittura il microonde) o di economizzare l’uso del forno più grande. Potreste organizzarvi con i vostri coinquilini e utilizzare tutti il forno nello stesso momento per preparare la cena. O potreste fare un po’ di meal prep, così da doverlo usare una sola volta alla settimana.

La stessa cosa vale per la lavatrice. Se dovete lavare un paio di magliette e qualche mutanda, o ve le lavate a mano o aspettate di accumularne abbastanza da riempire almeno mezza lavatrice. E se non ce la fate, sappiate che un pacchetto di mutande costa pochissimo, quindi andate a fare scorta.


Come vi dicevo prima, si tratta di piccoli gesti da far diventare automatici, ma che tutti insieme contribuiranno ampiamente a farvi risparmiare sulla bolletta della luce.

E voi invece siete degli spreconi o state attenti a questi piccoli dettagli? Fatemelo sapere nei commenti!

Lascia un commento