Sugo svuotafrigo alle verdure: ricetta salva-pranzo

Secondo me, l’estate è il periodo migliore dell’anno per mangiare sano. Abbiamo voglia di cose leggere, e questa stagione offre talmente tante verdure che è impossibile non ce ne piaccia neanche una.
Così ci ritroviamo ad avere il frigo particolarmente pieno, ma a corto di idee su come cucinarle in maniera diversa, quelle stesse verdure. Ed è qui che entra in gioco la ricetta di oggi: un sugo svuotafrigo!

E’ una ricetta fantastica non solo per consumare un po’ di cose accumulate nel frigo, ma anche perché è facilissima da preparare. E questo in sessione estiva è fondamentale, no?

Ah, poi ve l’ho detto che nella versione originale è anche vegana?

Insomma, una ricetta che dovete assolutamente includere nel vostro arsenale.

Pronti a scoprire come si prepara questo sugo svuotafrigo alle verdure?

sugo svuotafrigo alle verdure passata zucchine melanzane pomodoro pasta primo piatto light

Ingredienti (per due porzioni)

  • 400gr di verdure miste (io melanzane, zucchine e peperoni friggitelli)
  • 200gr di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • mezza cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • acqua qb
  • sale, pepe e qualche foglia di basilico

Procedimento

  1. Lavate tutte le verdure e tagliatele a dadini.
  2. Tritate finemente la cipolla e schiacciate lo spicchio d’aglio.
  3. Scaldate i due cucchiai di olio in una pentola o in una padella antiaderente.
  4. Fate soffriggere brevemente aglio e cipolla, poi aggiungete un goccio d’acqua e fateli sfumare per un paio di minuti.
  5. Ora aggiungete gradualmente le verdure, iniziando da quelle con il tempo di cottura più lungo (nel mio caso, le melanzane).
  6. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo acqua se necessario.
  7. Quando le melanzane si saranno ammorbidite, aggiungete anche zucchine e peperoni.
  8. Coprite con il coperchio e ripetete lo stesso procedimento finché tutte le verdure non saranno cotte.
  9. A questo punto, aggiungete la passata di pomodoro e, se necessario, un altro goccio d’acqua.
  10. Salate e lasciate cuocere per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  11. Per finire, condite con pepe e basilico.

sugo svuotafrigo alle verdure ricetta primo piatto pasta passata zucchine melanzane peperoni

Consigli e sostituzioni

Il sugo svuotafrigo alle verdure si conserva tranquillamente per un paio di giorni in frigorifero. Se volete, potete anche congelarlo.

La versione che vi ho proposto è quella più semplice possibile, ma potete variare tranquillamente le verdure a seconda di ciò che avete a disposizione. Tra l’altro, sempre a seconda di ciò che dovete consumare più o meno in fretta, potrete farci delle piccole aggiunte. Ottima la mozzarella da far filare, un cucchiaino di pesto per enfatizzare ancora di più il basilico, o un po’ di prosciutto cotto per i carnivori.


E’ una ricetta talmente semplice che mi aspetto la proviate tutti! Se poi siete alla ricerca di qualche pranzo da gustare freddo, date un’occhiata alla serie Back to Uni.

Non dimenticate di condividere con me le vostre interpretazioni sia su facebook che instagram.

Sono curiosa di vedere cosa avevate in frigo!

Alla prossima!

Lascia un commento